METODO ALESSANDRA TASSI ®

ringraziamenti

fabriziireneQuesto metodo da me elaborato e utilizzato principalmente in ambito sportivo e per il benessere della persona, viene da me insegnato a chi desidera condividere la mia ricerca, ma soprattutto mettersi al servizio delle persone. L’istruzione che impartisco ai miei allievi in maniera tradizionale, con l’aiuto dei miei colleghi docenti,  è codificata in un sistema in cui tutte le varie discipline ad esse correlate, che sono altrove erroneamente separate una dall’altra, rappresentano invece qui un tutt’uno e si inanellano tra loro come le perle di una preziosa collana, in un metodo completo, che prevede un’interazione ed interdipendenza tra ginnastica, arte marziale, medicina antica, massaggio e meditazione. Sono giunta a questo concetto di formazione olistica  grazie ad un percorso formativo completo nelle discipline energetiche , che ho svolto con sciamani e maestri cinesi di arti 055marziali e medicina filosofica. Il mio primo maestro Yang Wei Ming e il mio ultimo maestro Yu Shih Ke,  secondo l’antica tradizione, mi hanno mostrato come i movimenti della ginnastica e la gestione del respiro sono formativi ai fini dell’arte marziale e correttivi per l’apparato muscolo scheletrico, come gli stessi punti di pressione, che si utilizzano per inibire l’avversario in un combattimento, si utilizzano sempre secondo la visione della medicina cinese per curare le persone con l’agopuntura, come la campionessa_mondiale_2009visualizzazione energetica e il movimento del Qigong, abbinato al respiro, attiva e stimola i punti di comando sui meridiani energetici ed ha gli stessi effetti benefici di una seduta di massaggio o auto massaggio Tui Na e infine, come la pratica e lo studio di tutte queste cose portano allo sviluppo psicofisico e armonico della persona. Nel mio sistema tutto viene analizzato secondo la visione energetica della filosofia e medicina taoista, ma anche secondo la visione occidentale della meccanica del corpo, grazie alla mia formazione tecnica e scientifica ricevuta da professori occidentali presso l’Accademia FE.I.K.A.R. e durante un corso di Formazione 018Professionale della Regione Lombardia svolto 15 anni fa. Sono grata ai Maestri Franco Corbella e Roberto Vedovati per le preziose opportunità che mi hanno offerto. Il tempo passa …. L’esperienza che mi ha segnata maggiormente è stata ed è tutt’ora la collaborazione con la Dottoressa Irene Fabrizi medico agopuntore, il Docente di scienze motorie Marco Gabrielli e mio marito  Carmine Terzulli Maestro di arti marziali. Insieme da tantissimi anni abbiamo messo in comune le nostre esperienze, per fare ricerca, migliorarci e migliorare le persone. L’inizio non è stato facile, abbiamo agito in maniera pionieristica per mandare avanti la nostra associazione CAAM di Milano e in particolari circostanze è stato fondamentale il prezioso sostegno materiale, morale ed economico del Dott. Luciano Antonelli, del Maestro Attilio Jori, della Docente Miralba Alimonti e del Vice Presidente Anna Maria Nidasio. Tengo 03molto a citare queste persone, perché hanno dedicato molto tempo ed energie all’associazione e al progetto formativo sin dal lontano 1994 e mi hanno fornito gli strumenti necessari per la mia ricerca e sperimentazione, tutto a titolo puramente gratuito. Quasi tutta la mia vita è stata un costante apprendimento, ma soprattutto una costante sperimentazione diretta sul campo, su me stessa e sugli altri, nella pratica e nell’insegnamento di queste antiche arti e senza i miei preziosi amici e la mia famiglia, la mia vita sarebbe stata differente.

RINGRAZIAMENTI:

I miei genitori, che mi hanno permesso sin da piccola e sempre in ogni momento di studiare e seguire la mia strada, Atanassov Krastio per l’estrema disponibilità nell’aiuto della gestione informatica, Franco e Clara Carena, Franco e Roberta Zetti per la fiducia che mi accordano ogni giorno, Eva Balzarotti e Maria Pia Izzo per aver creato ed espletato le pratiche di registrazione del marchio, Maria Angelica Rossetti per la correzione delle bozze relative all’ultima edizione dei  miei libri, mio marito Carmine Terzulli, la Dott. Irene Fabrizi e il Dott. Luciano Antonelli, mio fratello di percorso marziale Attilio Franco Jori, mio fratello di percorso terapeutico Massimo Fantauzzi, ACSI Ente riconosciuto dal CONI che tutela e sostiene le mie attività in ambito sportivo e sociale. Infine tutti i miei allievi, atleti e le persone che si affidano ai miei trattamenti ogni giorno, permettendo così la continuità di questo ancora lungo cammino.

Alessandra.